Questo sito web utilizza cookies.

Per maggiori informazioni, consulta la nostra Politica sulla privacy.

La tua sede è Italia.
  • Home
  • Progetti
  • L’alluminio sostituisce l’acciaio nelle sponde montacarichi Maxon

L’alluminio sostituisce l’acciaio nelle sponde montacarichi Maxon

Nessun produttore monomarca fornisce più sponde montacarichi per autocarri di Maxon. Grazie all’alluminio, i suoi prodotti sono leggeri e soddisfano gli elevati requisiti estetici dei clienti.

Image MaxonLiftgates2000x1300.jpg

La californiana Maxon produce sponde montacarichi per autocarri leggeri, medi e pesanti. Le sponde montacarichi tendono ad essere appoggiate contro i portelloni posteriori di autocarri o rimorchi, o spesso fungono addirittura da portellone vero e proprio.

Maxon utilizza l'alluminio in particolare per le proprie piattaforme delle sponde montacarichi, spesso al posto dell'acciaio. Secondo la responsabile acquisti Virginia Tejeda, il trend è dettato in primo luogo da Penske e Ryder, due dei maggiori produttori di autocarri e rimorchi negli Stati Uniti.

"Il motivo è la ruggine. Desiderano piattaforme perfette anche dal punto di vista estetico", spiega.

"Non vogliono vedere nemmeno una traccia di ruggine, e non vogliono che la vedano nemmeno i loro clienti. Preferiscono l'alluminio, perché mantiene un aspetto gradevole più a lungo".

Non esitare a contattarci per valutare l'utilizzo dell'alluminio nel tuo progetto.

Image Trailer - Sapa.jpg

Rimorchi

Alleggerendo i tuoi rimorchi con componenti in alluminio, non soltanto renderai il viaggio più sicuro, ma potrai aumentare anche il carico utile riducendo il consumo di carburante e le emissioni.

Image Truck.jpg

Autocarri

Passando da componenti più pesanti a componenti in alluminio, gli autocarri diventano più leggeri e consentono di ridurre i costi e migliorare l’impronta ecologica. Meno peso, più carico.